MONTEBELLUNA. Contributo a fondo perduto alle società sportive in difficoltà per Covid

16

Un contributo a fondo perduto di 300mila euro per le associazioni sportive messe in difficoltà dall’emergenza socio-sanitaria.
E’ l’imponente operazione messa in piedi dall’amministrazione comunale che a breve pubblicherà uno specifico bando pensato per salvaguardare il patrimonio degli impianti sportivi e a valorizzare l’associazionismo sportivo, espressione del territorio che da anni opera nel settore e che svolge un ruolo sociale ed educativo fondamentale in particolare promuovendo l’attività sportiva tra i giovani e i disabili.

Il bando sarà finanziato con un budget massimo di bilancio di 300mila euro che verrà riproporzionato in relazione al numero delle domande presentate e alle risultanze istruttorie della documentazione che verrà presentata a supporto della richiesta effettuata dalla commissione competente.
L’importo massimo concedibile a ciascuna associazione non potrà comunque superare il 70% della disponibilità del bando e che l’importo massimo del contributo sarà riproporzionato a partire dal massimo concedibile qualora il numero delle domande pervenute sia tale da rendere insufficiente la somma complessiva in dotazione alla presente iniziativa.