OASI CERVARA. Terna mette in sicurezza un nido di cicogna

16

Domenica 25 aprile i tecnici di Terna hanno installato un supporto metallico su un sostegno elettrico adiacente alla ciclovia Treviso-Ostiglia per spostare e mettere in sicurezza un nido naturale di cicogna. Dopo un attento riposizionamento delle uova al suo interno, la cicogna lo ha immediatamente rioccupato.

Nel Parco Naturale del Fiume Sile, che ospita l’Oasi di Cervara – habitat di numerose specie di volatili – le cicogne da tempo si sono “impossessate” di alcuni sostegni di una linea elettrica di Terna. La convivenza tra cicogne e elettrodotti è stata facilitata dalle azioni messe in campo nel corso degli anni da Terna: fare in modo che i nidi naturali siano posizionati sopra posatoi predisposti ad hoc per creare un nuovo e più sicuro habitat per le cicogne che stanno nidificando.