ECONOMIA. Utile consolidato di esercizio di oltre 18 milioni per la Banca Prealpi Sanbiagio

18

È prevista per venerdì 30 aprile ore 9 e martedì 4 maggio ore 11 (rispettivamente in prima e in seconda convocazione) l’Assemblea ordinaria di Banca Prealpi SanBiagio. Tra i temi all’ordine del giorno ci sono l’approvazione del bilancio 2020 della Banca eil progetto di destinazione dell’utile.

L’utile consolidato d’esercizio si attesa quest’anno a quota 18,3 milioni di euro, con attivi di bilancio che superano i4,65 miliardi. Numeri che testimoniano la solidità di un Istituto di credito in salute, capace di far fronte all’incertezza dell’outlook economico dei prossimi mesi, su cui peserà certamente la perdurante emergenza sanitaria e socio-economica causata dal Covid-19. Banca Prealpi SanBiagio continua infatti a monitorare con grande attenzione l’evolversi della situazione, garantendo il proprio impegno economico e sociale nei confronti di tutto il territorio.

Confermati i dati positivi relativi alla raccolta diretta (cresciuta di 304 milioni di euro, pari a +10,4%sul precedente esercizio) e alla raccolta indiretta (aumentata di 153 milioni di euro, pari a +16,7%). Il montante complessivo, che esprime la portata dell’attività commerciale della Banca, si attesta a quota 7,1 miliardi di euro (+8,8%). Molto soddisfacenti anche gli indici finanziari e di qualità del credito, con il CET1 Ratio al 24,27%, l’indicatore NPL ratio al 4,92% e il cost income al 55,95%.