TREVISO. Appuntamento online con Rinascimento ludico

14

Martedì 6 aprile alle ore 18, sulla piattaforma Zoom, si parlerà di Rinascimento ludico. Il gioco nella danza e nella letteratura dell’Italia della prima modernità.

Nell’Italia del Rinascimento, il ruolo e lo spazio del gioco, indiscussi, ne confermano la centralità sociale e culturale. La danza vi si presenta come il divertimento per eccellenza. La parola letteraria da parte sua assolve al doppio ruolo di materia del gioco e di strumento della sua definizione e documentazione.

Insieme a Gherardo Ortalli, responsabile scientifico di questo settore di attività della Fondazione Benetton e direttore della rivista «Ludica. Annali di storia e civiltà del gioco», ne discuterannoAlessandro Arcangeli, Università degli Studi di Verona, e Paolo Procaccioli, Università degli Studi della Tuscia. Introduce Patrizia Boschiero, responsabile edizioni della Fondazione Benetton.