MONTEBELLUNA. Consiglio di Amministrazione di “Teatro Montebelluna”. Aperte le candidature

103

Sono aperti i termini per la presentazione delle candidature per la nomina dei 5 componenti del Consiglio di Amministrazione, incluso il Presidente, della Fondazione “Teatro di Montebelluna”. La scadenza per presentare le domande è fissata per il prossimo 6 marzo.

Questo passaggio fa seguito al riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato alla Fondazione “Teatro di Montebelluna” avvenuta lo scorso dicembre con l’iscrizione al Registro Regionale.

Come prevede lo Statuto, Il CDA è composto da cinque membri:

il Presidente, nominato dal Sindaco del Comune di Montebelluna fra figure di specifica e comprovata professionalità, sentita la Commissione Cultura;

quattro Consiglieri di comprovata professionalità designati dal Sindaco del Comune di Montebelluna, sentiti la Commissione Cultura, il Fondatore Promotore e i Fondatori ordinari.

 

Il Consiglio di Amministrazione dura in carica 3 esercizi e la carica di Presidente e di Consigliere è a titolo gratuito, fatto salvo un eventuale gettone di presenza determinato dal Consiglio stesso.

 

Nell’individuazione dei componenti dovranno essere seguiti gli indirizzi adottati dal Consiglio Comunale e, in particolare, la scelta da parte del Sindaco viene effettuata in base a criteri preferenziali quali: esperienze significative attinenti, esperienza amministrativa pubblica o privata, professionalità attinente all’attività o agli scopi, inserimento nella realtà culturale, sociale ed economica del Comune e nel rispetto del principio di pari opportunità uomo-donna.