MONTEBELLUNA. Arriva il Bonus Paritarie: 380 euro a 55 famiglie

91

Sono 55 i beneficiari del bonus paritarie promosso dall’amministrazione comunale di Montebelluna a favore delle famiglie che hanno iscritto i propri figli alle scuole paritarie.

Una scelta che ricalca quella dei primi due anni di erogazione dell’incentivo introdotto su proposta dell’assessorato alle politiche familiari, data l’insufficiente disponibilità di posti nelle scuole dell’infanzia pubbliche montebellunesi che non soddisfano integralmente la domanda di servizio ella fascia di età 3-6 anni, per cui oltre 300 nuclei familiari residenti usufruiscono dei servizi erogati dalle scuole dell’infanzia paritarie.

 

Tra i criteri per poter beneficiare del contributo, oltre alla residenza nel Comune di Montebelluna alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione e l’aver frequentato una scuola dell’infanzia paritaria per almeno 6 mesi nell’anno scolastico 2019/2020, era necessario possedere un valore ISEE minorenni inferiore a 19mila euro (per la fascia I) o compreso tra 19.000,001 euro e 56mila euro (per la fascia II).

Dato lo stanziamento di 21mila euro, il contributo, originariamente previsto per 350 euro per 60 famiglie, è stata ritoccato in aumento, con l’erogazione di 381 euro a famiglia.