MONTEBELLUNA. Nuovo pulmino attrezzato per casa di riposo Umberto I

77

Oggi presso il cohousing Villaggio Protetto della Casa di Riposo Umberto I di Montebelluna si è tenuta una cerimonia in occasione dell’arrivo del nuovo pulmino attrezzato, per le esigenze di trasporto dei residenti in carrozzina o con altre difficoltà di deambulazione.

 

Il pulmino è stato acquistato anche grazie ad una serie di generosi contributi economici pervenuti nel corso del 2020 dalle associazioni con le quali l’Umberto I collabora da tempo, e con le quali si è creato un legame ed un sodalizio che si rinfranca anno dopo anno.

 

Il costo di acquisto dell’automezzo è stato di 50mila euro.

 

Erano presenti il primo cittadino di Montebelluna, Elzo Severin, il capogruppo Adalberto Bordin, il Consiglio di Amministrazione dell’Umberto I, il Direttore dott. Marco Giacon e i Presidenti e rappresentanti delle diverse Associazioni che hanno contribuito all’acquisto.