GIORNALISTI. Ci ha lasciato Nino Vascon. Aveva 92 anni

71

«Ci ha lasciato Nino Vascon, giornalista colto, ironico, gentile, per decenni impegnato nelle sedi Rai della Lombardia e del Veneto, tra i primi ad arrivare dopo la tragedia del Vajont, partigiano combattente che amava la libertà di informazione e la costituzione antifascista. Sino alla fine dalla parte di chi contrastava e contrasta censure, bavagli, oscurità e oscurantismi». Così il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, che di Vascon è stato un caro amico.
Vascon aveva 92 anni, nato a Venezia, da tempo aveva scelto di vivere a Transacqua in provincia di Trento, ma i legami con la sua città d’origine non li aveva mai recisi, così come quelli con il sindacato.