ARTE. E’ online il bando “Sole Luna Doc Film Festival”

220

È online da martedì 1 dicembre, sul sito www.solelunadoc.org il bando di partecipazione alla 16esima edizione di Sole Luna Doc Film Festival, la rassegna internazionale di documentari che da Palermo accende i riflettori sul mondo, le storie e le dinamiche che lo attraversano. La call è aperta a lungometraggi e cortometraggi ultimati dopo il primo gennaio 2019.

A produrre ed organizzare il Festival è l’associazione no profit Sole Luna – Un ponte tra le culture il cui principale scopo è quello di promuovere i valori di solidarietà e comunicazione tra i popoli attraverso il cinema del reale e il cinema indipendente e di valorizzare nuovi talenti anche attraverso percorsi formativi con professionisti affermati del settore. Dal 2014 il Festival sviluppa parte delle sue attività anche a Treviso ed è partner del Festival dei Diritti Umani di Milano. Da alcuni anni, inoltre, la rassegna è inserita nel calendario dei Grandi Eventi della Regione Siciliana, per la sua capacità di contribuire allo sviluppo del turismo culturale nel territorio.

“La pandemia – dice Lucia Gotti Venturato, presidente dell’associazione e ideatrice della rassegna – ha ridefinito la scala delle priorità individuali e collettive. Il Cinema del reale da sempre testimone della realtà, anche di quella più lontana dallo sguardo dei media e della cronaca, diventa uno strumento fondamentale per riuscire ad interpretare urgenze e opportunità del tempo che viviamo. Come associazione Sole Luna già dal primo lockdown abbiamo deciso di puntare sull’innovazione per portare il Cinema documentario oltre che allo Spasimo di Palermo, sede ormai storica del Festival, nelle case, nelle scuole e negli Istituti di Cultura sparsi per tutto il mondo, pensando già per la fine di questo 2020 così difficile, nuove rassegne e iniziative di cui diremo di più molto presto”.

L’edizione del SLDFF si terrà dal 5 all’11 luglio 2021. La call rimarrà aperta fino al 15 marzo 2021. L’iscrizione al festival è gratuita, attraverso il form presente sul sito www.solelunadoc.org. Già una trentina i documentari arrivati da Italia, Germania, Francia, Spagna, Canada, Usa, Belgio, Sud Corea.

L’attività dell’associazione è dedicata principalmente alle giovani generazioni e, al di là delle manifestazioni pubbliche e dei festival, raggiunge le scuole superiori italiane offrendo rassegne a tema e progetti di Alternanza Scuola Lavoro e accoglie tirocinanti e stagisti delle Università di Palermo, Padova, Venezia, Roma e Torin