CULTURA. Premio Gaetano Gozzi venerdì su piattaforma Zoom

218
Kupferstich (o.J.) von , Carl Ernst Forberg [1844 - 1915] , nach einem Gem‰lde von Bonifazio , Systematik: , Kulturgeschichte / Tanz / Renaissance , Copyright: bpk

Venerdì 27 novembre alle ore 17 si svolgerà, sulla piattaforma Zoom, la cerimonia di premiazione online della quarta edizione, 2020, dei Premi Gaetano Cozzi per saggi di storia del gioco, assegnati dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche nell’ambito delle attività di ricerca, documentazione ed edizione dedicate alla storia del gioco, del tempo libero, della festa, dello sport e, in generale, alla ludicità dal mondo antico alla seconda guerra mondiale.

oQuest’anno i Premi, di 3.000 euro ciascuno, saranno attribuiti a Francisco Javier Bran García, per il saggio inedito El espacio de lo lúdico en la primera enciclopedia: manifestaciones del juego en la “Historia Natural”, e a Mattia Corso, per il suo lavoro, anch’esso inedito, I motivi dello scandalo. Una speciale menzione è inoltre conferita a Marco Felicioni, per il suo saggio Architectura ludens. Una breve fenomenologia del gioco in architettura e dell’architettura del gioco.

Francisco Javier Bran García, Università di Madrid, Mattia Corso, Università di Padova, e Marco Felicioni, Università Iuav di Venezia, illustreranno le loro ricerche, insieme a Gherardo Ortani, direttore di «Ludica», presidente della Commissione giudicatrice del Premio, e insieme ad altri membri della Commissione, in particolare Alessandro Arcangeli, Università di Verona, e Alessandra Rizzi, Università Ca’ Foscari di Venezia.

Per partecipare all’incontro su Zoom ci si deve iscrivere attraverso il link pubblicato nei canali social e nel sito della Fondazione Benetton, www.fbsr.it

Gli iscritti riceveranno via email il link di Zoom per prendervi parte.