POSSAGNO. Ritorna “Scopel Day”. Il ricavato va in beneficenza

154
Roberto Scopel; Actualfoto- Mario Leonelli

Sabato 17 e Domenica 18 ottobre si aprirà il sipario sulla seconda edizione di Scopel Day, Memorial Lino Vardanega. Patrocinato dal Comune di Possagno ed in collaborazione con la Pro Loco di Possagno, con l’Associazione Nazionale Alpini, sezione Montegrappa, e con Industrie Cotto Possagno, l’atteso evento cambierà location, spostando il proprio quartier generale sul piazzale Fornace Coe.

Confermato il format dell’evento, in virtù dell’ampio successo targato 2019, con il pilota di casa che, assieme al fratello minore Andrea, darà l’opportunità di vivere forti emozioni su autentiche vetture da rally, nell’occasione una Skoda Fabia R5 ed una Ford Fiesta R5, messe a disposizione da Ferrari Motor Team, con la collaborazione di Xmotors e Lorenzon Racing.

Durante tutta la giornata sarà possibile acquistare i biglietti della lotteria, dai quali saranno estratti i fortunati vincitori che potranno salire a bordo di queste splendide regine dei rally.

Il ricavato sarà devoluto totalmente in beneficenza, nell’occasione parte sarà destinata al Centro AIL di Padova, nella ricerca per la lotta contro il neuroblastoma, ed all’Associazione Giocaconilcuore odv, confermando l’obiettivo primario della kermesse ovvero fare del bene.