MONTEBELLUNA. Al San Valentino chirurgia urologica in regime di day-surgery

143

Ad ottobre avrà inizio, all’ospedale di Montebelluna, l’attività di chirurgia urologica in regime di day-surgery.

Il servizio sarà garantito dai medici dell’equipe dell’Unità Operativa di Urologia dell’ospedale di Treviso e andrà ad incrementare l’attività attualmente presente. Dal 2019, infatti, al San Valentino è in funzione un servizio ambulatoriale, il mercoledì e il venerdì, con la presenza di medici provenienti dal Ca’ Foncello. Con l’attivazione del day surgery all’attività ambulatoriale fin qui svolta verrà affiancata anche l’attività operatoria con riferimento ai pazienti che possono essere trattati in regime, appunto, di ricovero giornaliero.

Ad oggi, il personale dell’Urologia di Treviso garantisce anche le consulenze ai reparti di cura, in particolare quelle urgenti provenienti dal Pronto Soccorso e quelle intraoperatorie, sia in regime di elezione che di urgenza.

L’attivazione del Servizio di day-surgery urologico sarà garantito dall’istituzione di una Unità Operativa Semplice, ed avrà lo scopo di aumentare l’offerta di prestazioni specialistiche alla popolazione residente nell’area del Distretto Asolo.