TREVISO. Martedì a Palazzo Bomben l’omaggio a Piranesi, a 300 anni dalla nascita

120
Omaggio a Piranesi di Livio Ceschin

Martedì 29 settembre alle ore 18 la Fondazione Benetton Studi Ricerche propone nell’auditorio degli spazi Bomben di Treviso l’incontro pubblico Nella mente nera di un incisore. Omaggio a Piranesi.

L’appuntamento prende il titolo da un recente lavoro di Livio Cecchin  (presente all’incontro) realizzato durante il lockdown per ricordare i 300 anni dalla nascita dell’incisore e architetto Giovanni Battista Piranesi (Mogliano Veneto, Treviso, 4 ottobre 1720 – Roma, 9 novembre 1778).

L’appuntamento sarà l’occasione per tratteggiare un’introduzione storica e artistica su Giovanni Battista Piranesi e per scoprire o approfondire la conoscenza delle principali tecniche incisorie.

L’opera Nella mente nera di un incisore. Omaggio a Piranesi sarà esposta nell’androne di Palazzo Bomben, accanto ad alcuni bozzetti della stessa e ad altre incisioni, da mercoledì 30 settembre a venerdì 2 ottobre(ore 9–13, 14–18, ingresso libero).

Ingresso all’incontro: libero, prenotazione obbligatoria, T 0422 5121, fbsr@fbsr.it