MONTEBELLUNA. Fokale Odalun e Filippo Zonta in concerto al Parco Manin. Ingresso gratuito

105

Un live set acustico dal sapore afro-caraibico al Cineluna di Parco Manin a Montebelluna, con Folake Odalun (dagli Hit-Kunle) alla chitarra e voce e Filippo Zonta alle percussioni.

E’ l’evento curato dall’Associazione Musicale “Musikdrama” in programma sabato 12 settembre alle 21.00 al Parco Manin nell’ambito del cartellone di eventi “Sogni d’estate” organizzato dalle istituzioni culturali montebellunesi.

Folake è una musicista afroitaliana nata e cresciuta a Padova. Appassionata di groove e ritmiche afro e tropicali, dal 2016 suona la chitarra e canta negli Hit-Kunle. Le piace la musica indisciplinata e contaminata, il suo repertorio è una collezione di canzoni nate dall’incontro tra occidente e mondo afro-latin. Dal soul alla bossa nova, dal funk al reggae, in un percorso in cui il filo conduttore rimane il ritmo improntato alle good vibes. Nel suo live set è accompagnata dal percussionista Filippo Zonta, Zonta, percussionista nato a Hoima (Uganda), diplomato in strumenti a percussione presso il Conservatorio di Musica “A. Steffani” di Castelfranco V.to nel 2011 e presso l’Accademia del Suono di Milano nel 2016.

Ha suonato come batterista e percussionista in diverse formazioni musicali del nord Italia tra cui la “Compagnia d’arte Drummatica” di Bologna, il progetto rock sinfonico “Rockquiem” (Requiem di Mozart in chiave rock), il trio “Juan Latin Project“ (progetto nato dalla collaborazione con un chitarrista argentino).

Ingresso è gratuito con posti limitati.

Per info: tel.0423617423