ARTE. Al Treviso Comic Book Festival oltre un centinaio di giovani sceneggiatori emergenti

143

Sono 107, da tutta Italia, le sceneggiature di giovani autori emergenti candidate al nuovo «Concorso Nazionale per Nuovi Sceneggiatori», il contest organizzato quest’anno dal Treviso Comic Book Festival in partnership con Banca Prealpi SanBiagio, lo storico Istituto di credito cooperativo con sede a Tarzo nel cuore delle Prealpi trevigiane.

Il concorso si inserisce all’interno delle iniziative promosse per la prossima edizione del Treviso Comic Book Festival, la diciassettesima, in programma a Treviso dal 25 al 27 settembre, a testimonianza di una collaborazione sempre più stretta tra l’Istituto di Tarzo e la kermesse internazionale dedicata al mondo del fumetto e dell’illustrazione, in un’ottica di promozione culturale e produzione artistica.

Tema del contest è “La Società dei Robot”, e a partecipare sono giovani autori emergenti, che presentano una sceneggiatura originale e inedita, capace di indagare gli orizzonti avveniristici della robotica, l’affascinante relazione uomo-macchina oppure gli scenari futuribili dell’intelligenza artificiale. Le sceneggiature, strutturate in un massimo di quattro tavole a fumetti, possono raccontare storie di fantasia ma anche ispirarsi a fatti e personaggi reali. L’annuncio e la premiazione dei vincitori avverrà – in formato digitale e in diretta social – il prossimo 27 settembre.

A rafforzare la presenza di Banca Prealpi SanBiagio al Treviso Comic Book Festival è anche Valentino Villanova, creatore (insieme a Fred Dalla Rosa) di “Alex Dream”, il fumetto per bambini e ragazzi edito dalla Banca sin dal 2012. Saranno proprio Villanova e Dalla Rosa, infatti, a tenere un seminario gratuito (fino a esaurimento posti disponibili, in accordo con le vigenti regole di distanziamento anti-Covid; per iscrizioni: https://laboratori.trevisocomicbookfestival.it/), che si svolgerà sabato 26 settembre, dalle 11 alle 13,presso la BRaT – Biblioteca dei Ragazzi (P.za Rinaldi 1/B, Treviso).