VILLORBA. Comune e Consorzi Fidi insieme per il credito veloce alle Pmi

253

Il protocollo d’intesa Comune e Consorzio Fidi prevede che il Consorzio di Garanzia debba essere in grado di intermediare con gli Istituti Bancari al fine di offrire alle imprese condizioni agevolate di accesso al credito e in particolare: garanzia a prima richiesta di almeno il 90% del capitale; nessuna commissione di garanzia applicata al socio; documentazione istruttoria semplificata per l’accesso; importo del finanziamento da 5.000, a 50.000 euro, da erogare in 20 giorni per prestiti fino a 25.000 mila euro, 30 giorni per prestiti da oltre 25.000 e fino a 50.000 euro ad un tasso di interesse bancario fisso massimo annuale a carico delle imprese che sarà pari allo 0,70%. In virtù dell’intervento del Comune di Villorba le erogazioni agevolate potrebbero raggiungere 1 milione di euro. La firma del protocollo è avvenuta nei giorni scorsi il protocollo di intesa con i consorzi di garanzia Fidi Impresa & Turismo Veneto Società Cooperativa, Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa e Consorzio Veneto Garanzie Società Cooperativa. “Abbiamo in pratica realizzato – ha detto Marco Serena, sindaco di Villorba -il progetto volto alla concessione di finanziamenti agevolati in tempi estremamente rapidi, con procedure semplificate e a condizioni vantaggiose alle piccole e medie imprese (industriali, commerciali, turistiche e di servizi, artigiane e agricole), con sede amministrativa ed operativa nel nostro Comune”.
Nella foto i firmatari