FARRA DI SOLIGO. Nove positivi al Bon Bozzolla. Effettuati 200 tamponi

185

La positività di un ospite della Casa di Riposo Bon Bozzolla, sottoposto a tampone precauzionale in quanto proveniente da altra struttura, ha permesso di individuare un focolaio epidemico di Covid-19 nella Residenza di Farra Di Soligo.

I test hanno evidenziato otto positività, sei tra gli ospiti e due tra gli operatori. Il compagno di stanza del primo positivo, pur essendo risultato negativo a un primo tampone, avendo sviluppato sintomatologia, è stato portato al Pronto Soccorso di Conegliano dov’è risultato negativo al test sierologico e, successivamente, positivo a un secondo tampone. A quel punto è stato disposto il suo ricovero nel Reparto di Malattie Infettive a Treviso.

I restanti ospiti positivi, tutti asintomatici, sono stati isolati in Casa di Riposo in un apposito nucleo. I due operatori, anche loro asintomatici, sono stati posti in isolamento a domicilio, e le loro famiglie messe in quarantena.