ECONOMIA. Già erogati contributi a fondo perduto per 48 milioni di euro per imprese trevigiane

147

In pochi giorni l’Agenzia delle Entrate ha erogato contributi a fondo perduto per le imprese trevigiane pari a 48 milioni di euro a fronte di 17.399 domande presentate. Una cifra significativa, elargita dal Decreto Rilancio per sostenere i soggetti colpiti dall’emergenza Covid-19, a due condizioni: che il fatturato dell’ultimo periodo di imposta (2019) fosse inferiore ai 5 milioni di euro e che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 sia stato inferiore ai 2/3 dell’ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019. La CNA promuove dunque la metodologia scelta per erogare le risorse e, al contempo, rileva una criticità che per questa tranche di contributi ha penalizzato alcune categorie di ditte manifatturiere. La criticità sta nel fatto che il parametro individuato per rilevare il crollo del fatturato è stato il mese di aprile 2020.