ECONOMIA. Da Finint finanziamenti agevolati per imprese del Triveneto

172

Un plafond di 100 milioni di euro alle imprese del Triveneto per finanziare i loro percorsi di crescita e supportarle nella complessa fase di ripresa delle attività conseguente all’emergenza Covid-19: è l’iniziativa con cui Banca Finint intende dare un nuovo impulso alla ripartenza del territorio nordestino.

Nell’ottica di creare una sinergia sempre più forte per sostenere il sistema industriale territoriale, Banca Finint ha inoltre siglato con Assindustria Venetocentro e con Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia Rovigo due accordi che consentono alle imprese associate di presentare la richiesta per accedere al plafond di finanziamenti a condizioni agevolate.

 Alle imprese potranno essere erogati finanziamenti chirografari a condizioni competitive che vanno da un importo minimo di 100.000 a un importo massimo di 1.500.000 euro: la durata del finanziamento può variare a seconda della finalità (investimento o liquidità).