VEDELAGO. Sostituzione caldaie e pulizia camini. C’è il contributo

57

Il Comune di Vedelago ripropone il contributo a favore dei cittadini che decidono di sostituire gli impianti termici a combustibile liquido, gas o biomassa legnosa con altri impianti ad alta efficienza energetica o per interventi di pulizia delle canne fumarie.

Come lo scorso anno, anche quest’anno il comune stanzia un fondo dedicato di 13.500 euro.

Le richieste vanno presentate entro il 31 dicembre 2020. Potranno presentare richiesta di contributo di 500 euro chi intende sostituire:

  • la vecchia caldaia a combustibile liquido o a gas, autonoma, installata da almeno dieci anni, con caldaia a gas di nuova fabbricazione di potenza inferiore a 35 KW (la nuova caldaia deve essere a condensazione e di categoria non inferiore ad “A”);
  • di un vecchio impianto alimentato a biomassa legnosa, installato da almeno dieci anni, con un nuovo generatore di calore alimentato a biomassa legnosa, ad esclusione dei caminetti aperti, di potenza termica al focolare superiore a 5 KW e potenza termica nominale inferiore a 35 KW, classificato a 4 o 5 stelle.

Possono inoltre richiedere un contributo di 75 euro, i cittadini che intendono pulire le canne fumarie a servizio di impianti funzionanti a biomasse legnose, da parte di uno spazzacamino abilitato.