TREVISO. Ritratti gratis alla Loggia dei Cavalieri

65

Grazie alla collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico di Treviso coordinati dal professor Raffaello Padovan e coinvolti, nel ruolo di assistenti, dal 7 al 13 luglio, dalle 10-13 alle 17-22, sotto la Loggia dei Cavalieri a Treviso, tutti avranno la possibilità di essere ritratti, gratuitamente, presentandosi al set fotografico allestito per l’occasione nel rispetto delle regole anti – Covid.

I ritratti, centinaia, una volta stampati e previo consenso di ogni “protagonista”, saranno esposti in mostra dal 17 al 26 luglio al Museo Luigi Bailo in forma di performance creativa attraverso cui il fotografo Giovanni Vecchiato svelerà la sua personale interpretazione di “trevigianità”. A mostra terminata, ognuno contribuirà a “smantellarla” ritirando gratuitamente il proprio ritratto presso la sede di Banca Generali, situata a Treviso in via San Nicolò 33.

Il progetto #NOISIAMOTREVISO, nato dalla collaborazione tra i Musei Civici di Treviso, il Liceo Artistico e il fotografo professionista Giovanni Vecchiato con il supporto di Banca Generali, nasce dall’idea di fare un omaggio alla Città dopo l’emergenza Coronavirus che ha messo in grave difficoltà il tessuto economico e sociale.