TREVISO. Martedì 2 giugno presentazione di un nuovo progetto per “Natura in posa”. Visite guidate gratuite

159

Martedì 2 giugno, alle ore 11.30, presso il Museo Santa Caterina, l’Assessore ai Beni Culturali e Turismo della Città di Treviso, Lavinia Colonna Preti, accoglierà la stampa, portando il saluto dell’Amministrazione comunale, insieme alla conservatrice dei Musei civici, Maria Elisabetta  Gerhardinger, per presentare un nuovo progetto. L’esposizione Natura in posa regalerà, infatti, ai visitatori un’interessante novità, un nuovo spunto di riflessione sul tema principale dalla rassegna. Si tratta del percorso curato dalla dott.ssa Gerhardinger, Dalla Natura in posa ai Musei, che tramite una serie di pannelli di approfondimento mette in relazione alcune opere appartenenti alle collezioni dei musei civici con le opere della mostra. Nella Pinacoteca di Santa Caterina sono visibili in particolare alcuni dipinti – quali ad esempio il Ritratto di due giovani sposi dipinto da Ludovico Pozzoserrato nel 1595 o il Ritratto di frate domenicano (1526) di Lorenzo Lotto – in cui le composizioni di elementi naturalistici o di oggetti accuratamente accostati, pur non rappresentando il soggetto principale, suggeriscono quei significati nascosti che è necessario decifrare per penetrare la vera realtà dell’opera, e che possono dialogare perfettamente con gli eleganti fiori o le splendide tavole imbandite della rassegna Natura in posa.

Nella mattinata del 2 giugno sarà inoltre possibile partecipare a due visite guidate gratuite a cura di Maria Elisabetta Gerhardingher per scoprire il nuovo itinerario. Gli appuntamenti si svolgono alle ore 11. 30 e alle 12.30, senza bisogno di prenotazione, fino a un massimo di 15 partecipanti, in ottemperanza alle prescrizioni per il contenimento del COVID-19.