MONTEBELLUNA. Attivo lo sportello per la gestione degli affitti

135

Comune di Montebelluna ed associazioni di categoria unite per dare risposta a chi si trova in difficoltà nella gestione degli affitti. È questo il progetto sottoscrittoda Marzio Favero, sindaco di Montebelluna, Paola Bandoli, responsabile SUAP del Comune di Montebelluna, Marzio Bolondi, presidente UPPI, Alessandra Gava, SUNIA, Fausto Bosa, Presidente Confartigianato Asolo-Montebelluna, Cristian Brugnaro, direttore ASCOM Asolo-Montebelluna e Antonella Cazzolato, presidente CNA Montebelluna.
Comune e categorie economiche hanno deciso di attivare uno sportello per aiutare locatori e locatari, messi in difficoltà – a causa della crisi indotta dall’emergenza SARS 2 – COVID 19 o perché essa ha ulteriormente aggravato la loro situazione già compromessa dagli effetti della pregressa depressione economica.

Lo sportello aiuterà ad attivare il negoziato , indirizzato a raggiungere cioè accordi personalizzati, secondo la formula della scrittura privata.

Lo sportello, peraltro, è già attivo a Montebelluna da tempo per dare consulenza ed un servizio informativo ai cittadini in difficoltà finanziaria-economica che hanno problemi di solvibilità a cui la cosiddetta legge “salva-suicidi” offre della possibilità di riscatto.

Per rispettare le misure di contenimento del contagio, in questa prima fase lo sportello offrirà risposte da remoto: cellulare/whatsapp: 366.7228776