SALUTE. Zanoni PD: “Stoppare i rincari dei test sierologici”

168

“È inaccettabile lucrare sulla salute dei cittadini: la Regione intervenga per stoppare i rincari esagerati dei test sierologici nelle strutture private il cui costo in provincia di Treviso, secondo alcune denunce, è addirittura raddoppiato”.

La richiesta, contenuta anche in un’interrogazione, arriva dal consigliere regionale del PD Andrea Zanoni. “Tutti devono avere la possibilità di effettuare i test e la priorità va garantita a chi ne ha bisogno, non a chi ha più disponibilità economiche. Se il pubblico nella fase 2 non è in grado di assicurare test sierologia per tutti, almeno garantisca che non ci sia chi se ne approfitta”.