FEDERMANAGER. Piero Ceccato e Luca Cotecchia, vincitori semifinali Nordest del premio Giovane Manager

218
Piero Ceccato e sotto Luca Cotecchia

Premiati venerdì scorso, 14 febbraio, alla Biblioteca Capitolare, in piazza Duomo a Verona, i 10 vincitori della semifinale Nordest del Premio Giovane Manager 2019, che accederanno alla finalissima del 20 marzo a Madonna di Campiglio. Il premio è promosso dal Gruppo Giovani di Federmanager in collaborazione con la società di ricerca e selezione del personale Hays Italia e la media partnership di Capital. Tra i finalisti per il Nordest due rappresentanti under 44 di Federmanager Treviso e Belluno, Piero Ceccato e Luca Cotecchia, quest’ultimo attualmente iscritto alla territoriale di Venezia ma in procinto di trasferirsi nel trevigiano, che hanno superato la selezione tra centinaia di candidati provenienti da Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto e Marche.

L’iniziativa è alla sua terza edizione. I due talenti premiati di Federmanager Treviso e Belluno sono il 37enne Piero Ceccato, ingegnere, Trade Sales Channel manager di Ledvance SpA, multinazionale specializzata in soluzioni di illuminazione, e Luca Cotecchia, consulente di direzione, classe 1982. Il 20 febbraio si svolgerà a Varese l’ultima delle quattro semifinali per l’area della Lombardia. I vincitori delle quattro tappe parteciperanno alla finale del 20 marzo a Madonna di Campiglio e, tra loro, uno si aggiudicherà il premio di Giovane Manager 2019.