ECONOMIA. Michele Gazzola è il nuovo ad di Silca Spa

98

Si inaugura con un nuovo Amministratore Delegato il 2020 di Silca S.p.A. L’ azienda di Vittorio Veneto, 450 dipendenti in Italia, un marchio la cui qualità è riconosciuta in tutto il mondo dagli operatori di settore, è oggi attiva a livello commerciale in oltre 100 paesi in cui esporta più del 70% del proprio fatturato.

Michele Gazzola, neonominato Amministratore Delegato, non sarà solo alla guida dell’azienda con base produttiva a Vittorio Veneto, ma ne definirà e coordinerà in parallelo le strategie commerciali e produttive anche a livello EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) assumendo anche la carica di Senior Vice President EMEA Key Systems.

All’interno della Business Unit Key Systems la regione EMEA, in cui Silca gioca un ruolo primario, ha chiuso l’esercizio fiscale 2018/2019 attestandosi a 125 milioni di euro di fatturato grazie ai risultati di vendita consolidati dell’hub produttivo italiano, delle esportazioni internazionali e delle 6 filiali operative in Europa.

Il doppio incarico consentirà al manager di origine trevigiana ma di formazione internazionale, di traghettare Silca, le filiali europee ed i Partners commerciali, fino a nuove sfidanti obiettivi.

Silca S.p.A. è parte della multinazionale svizzero tedesca dormakaba, primario player globale nel settore della Sicurezza, 16.000 dipendenti, una presenza attiva in 130 paesi nel mondo ed un fatturato di quasi 3 miliardi di Franchi Svizzeri nell’esercizio Fiscale 2018/2019. Il nuovo AD collaborerà e riporterà a Stefano Zocca, COO del Segmento Key & Wall Solutions dormakaba che anni or sono, prima di lui, ha ricoperto il medesimo ruolo in Silca.