ASOLO. Anche Migliorini nel Consorzio Bonifica Piave

1569

Il Sindaco di Asolo Mauro Migliorini è uno dei tre nuovi rappresentanti dell’Assemblea dei sindaci in seno all’Assemblea del Consorzio di bonifica Piave per il prossimo quinquennio. L’elezione è avvenuta  mercoledì 15 gennaio presso il municipio di Arcade. Assieme a lui sono stati designati i sindaci di Mansuè Leonio Milan e di Carbonera Federica Ortolan. Il Sindaco di Carbonera Ortolan è stato eletto anche Presidente della Consulta dei Sindaci, nuovo istituto introdotto con una recente riforma apportata dalla Regione al sistema di rappresentanza dei Consorzi veneti. Tale istituto si riunisce non meno di due volte all’anno e rilascia parere sul Piano delle Attività, sul Piano Triennale dei lavori e forniture e sul Piano Generale di Bonifica e di tutela del territorio. La Presidente della Consulta dei sindaci sarà invitata di diritto anche alle sedute del nuovo Consiglio di Amministrazione. Frattanto, nei giorni scorsi, la Provincia di Treviso ha designato il proprio rappresentante in seno all’Assemblea, riconfermando il sindaco di Crocetta del Montello Marianella Tormena.

Il Consorzio Piave, oltre ai compiti attribuiti fin dalla sua istituzione, come la bonifica e l’irrigazione, svolge oggi una più ampia attività di tutela del territorio, come previsto dalla più recente normativa regionale in materia. Si occupa in particolare di difesa idraulica, intesa sia come bonifica classica che come salvaguardia dalle esondazioni dei corsi d’acqua in aree a scolo naturale. Tra le sue competenze vi sono inoltre la collaborazione in materia ambientale, attraverso la tutela della qualità delle acque; la partecipazione alla redazione dei piani di gestione ecologici di interesse comunitario; il coordinamento dei propri consorziati nello sviluppo di iniziative agroambientali; la produzione di energia rinnovabile e l’attività di supporto alla Protezione Civile.

I tre sindaci eletti si aggiungeranno agli eletti nella nuova Assemblea consorziale, che entro i primi di febbraio sarà convocata per procedere all’elezione del Presidente e dei componenti del CdA.