ECONOMIA. Fiorini Industries acquisisce il marchio Sile caldaie per due milioni di euro

104
DCIM100MEDIADJI_0049.JPG

Il gruppo forlivese Fiorini Industries, tramite la controllata HEIZER GAS, ha acquisito il marchio Sile caldaie e il ramo produttivo aggiudicandosi il bando di vendita di quasi 2 milioni di euro. HEIZER GAS, attiva da oltre 50 anni nella produzione di scaldabagni industriali a gas ed elettrici, è una società controllata dal gruppo Fiorini Industries di Forlì, il quale conta 180 dipendenti ed un fatturato consolidato nel 2019 di 28 milioni di euro.  Da oltre 40 anni il gruppo Fiorini Industries, con uno stabilimento produttivo a Forlì e sedi operative in Lombardia e Veneto, è attivo nel settore HVAC (Heating, Ventilation and Air Conditioning) e delle tecnologie dei processi industriali, con clienti in oltre 40 paesi nel mondo e primo produttore in Europa di sistemi idronici per impianti di riscaldamento e condizionamento.

Sile Caldaie, con 30 dipendenti ed un fatturato nel 2019 di 6 milioni di euro, è attiva da 75 anni a Casier (TV) nella produzione di caldaie, generatori di vapore, bollitori, autoclavi e serbatoi a pressione per l’industria, oltre ai sistemi di riscaldamento residenziali.

Il rilancio di Sile Caldaie da parte del gruppo Fiorini Industries passerà sia attraverso i nuovi investimenti produttivi ed occupazionali, sia tramite la conservazione e la valorizzazione del sito industriale di Casier (TV), con l’obiettivo di realizzare una sinergia tecnologica e produttiva tra lo stabilimento di Forlì e quello Veneto per offrire al mercato una vasta gamma di prodotti complementari, caratterizzati da un elevato standard qualitativo e prestazionale.

Con l’acquisizione di Sile termina dopo 1 anno e mezzo l’esercizio provvisorio dell’azienda, che era stato decretato dal Tribunale di Treviso il 15 ottobre 2018. Per garantire la continuità aziendale sarà l’architetto trevigiano Luigi Secco a guidare lo stabilimento di Casier, mentre la gestione sarà affidata ad un consiglio di amministrazione composto dal management di Fiorini Industries e HEIZER GAS.

Da alcuni anni Fiorini Industries sta consolidando la propria leadership nel settore HVAC attraverso una serie di operazioni di M&A. Tra le acquisizioni nel Nord Est spiccano la bolzanina Ebner specializzata nei sistemi solari termici, la trevigiana My Clima attiva nella produzione di pompe di calore geotermiche, la veronese ABC che produce recipienti in pressione per applicazioni industriali. Non ultime le acquisizioni della milanese HEIZER GAS attiva nella produzione e commercializzazione di scaldabagni industriali a gas ed elettrici e le due aziende forlivesi Bieffe Coibentazioni, che produce isolamenti termici per serbatoi, ed Euroverniciatura che si occupa della verniciatura e dei trattamenti di manufatti industriali.