VITTORIO VENETO. Ecco la nuova commissione Pari Opportunità

321

La nuova Commissione Comunale per le Pari Opportunità, formata da tredici cittadini, è stata costituita ieri a Vittorio Veneto, mercoledì 8 gennaio 2020. Nel corso della prima riunione si è proceduto alla nomina del presidente Vittorio Terrassan. La segreteria è invece andata ad Elisa >Danesin.

Del nuovo organismo fanno parte – in qualità di membri di diritto – anche l’Assessore di reparto Antonella Calldart e Alberto Pagotto. Parte della commissione è formata da cittadini che hanno avanzato in autonomia o presentati da Associazioni la propria candidatura all’incarico. Fra di essi vi sono anche Alida De Luca, Samantha Stefan, Paola Da Ros, Maria De Nardi e Roberta Masut. I rimanenti membri provengono infine dalle file dei consiglieri comunali. Si tratta di Sonia Piccin, Tiziana Bottino, Simone Spedicato e Maria Teresa Fanton.

Le finalità della Commissione sono quelle di sensibilizzare sul diritto alla parità e alla non discriminazione, favorire la rappresentatività stimolando la partecipazione alla vita sociale, valorizzare le diversità e il contributo che tutti possono dare alla comunità e promuovere il rispetto e una società più solidale contro stereotipi, pregiudizi e violenze.