MONTEBELLUNA. In Consiglio Comunale il bilancio di previsione

567

Anche per l’anno 2020 l’Amministrazione comunale di Montebelluna ha prodotto uno schema di bilancio di previsione, da approvare il prossimo 19 dicembre, che garantisce la completa copertura dei servizi erogati al cittadino: “tutto ciò – spiega il Presidente del Consiglio comunale, Adalberto Bordin – è stato possibile anche grazie all’abbattimento, nel corso degli anni, dei mutui che nel 2011 ammontavano ad oltre 38 milioni di euro, mentre per il 2020 si attestano a 15 milioni di euro. 

Per l’anno 2020 siamo riusciti ad incrementare le risorse per manutenzioni stradali ed asfaltature – prosegue il Presidente Bordin – che si attestano ad oltre un milione di euro che si aggiungono al milione di euro tra asfaltature e manutenzioni stradali già previste per il 2019. Per quanto riguarda le frazioni, ricordo che partiranno i lavori di costruzione della scuola primaria di Biadene – Pederiva con uno stato avanzamento lavori pari a 3.660.000 di euro, la costruzione del nuovo centro polivalente di Caonada, il cui importo di spesa sarà 300.000 euro. Interverremo inoltre a Posmon, con un intervento stimato in 515.000 euro riqualificando Piazza Verdi e sostituendo l’incrocio semaforico con una rotonda, mentre a Contea riqualificheremo il centro della frazione con un intervento stimato in 120.000 euro.

Entra nel piano triennale dei lavori pubblici anche la costruzione del teatro grazie ad un contributo di 5 milioni e mezzo di euro da parte di Banca Intesa e portando in questo modo il piano triennale a superare i 20 milioni di euro gli interventi previsti nella nostra Città.