TREVISO. Sarà un Natale incantato. Presentato questa mattina

99

Il programma del ‘Natale Incantato 2019’ è stato presentato questa mattina a Palazzo Rinaldi dal sindaco Mario Conte e dalla sua squadra. Il tema sviluppato tiene conto di quanto succede in questi giorni attorno a noi e sarà quindi “Siamo tutti un unico mondo”, affidato al messaggio ‘La rinascita del bosco’. Alla preparazione del programma –e alla presentazione- ha partecipato anche l’assessore all’Ambiente Alessandro Manera e verranno impiegati, per quanto possibile, energia da fonte rinnovabile, prodotti riciclati o riciclabili e legnami provenienti dai boschi colpiti dal ciclone Vaia.
I numerosi i ‘cantieri’ proposti, dall’albero in ogni quartiere alle luminarie, dai presepi ai concerti, al concorso fotografico, ai mercatini, sono tutti strumenti di un unico progetto in chiave di marketing territoriale: rendere una abitudine la frequentazione della città. Quindi non solo Natale, ma frequentazioni prolungate e ripetute. “Non si tratta di costi”, ha detto chiaramente il sindaco Conte, “ma di investimenti che, attraverso il godimento turistico, portano sviluppo alle attività economiche cittadine”.
Si è imposta, anche, la visione della totalità della città e tutti i quartieri sono stati infatti inclusi nei progetti e coinvolti nella preparazione. Si sono dimostrate molto sensibili le attività economiche nel rapporto di partenariato con il Comune, lo stesso delle associazioni. Un segno di questo Natale trevigiano che sarà senza soluzione di continuità nel territorio è, per esempio, l’accensione dell’albero. Dopo quello in Piazza dei Signori, prevista l’8 dicembre alle ore 17, via via saranno accesi gli altri 13 alberi. In ogni quartiere, in collaborazione con la parrocchia, verrà festeggiato l’albero di Natale sul sagrato della chiesta. Il momento sarà allietato con un concerto e un momento conviviale.I singoli cantieri sono stati illustrati dall’assessore Lavinia Colonna Preti e da Andrea De Checchi, mentre il coinvolgimento dei consiglieri comunali è stato confermato da Giancarlo Iannicelli presidente del Consiglio comunale. Sono intervenuti alla presentazione alcuni responsabili di aziende e di associazioni e Francesco Rossato per la Camera di commercio. Una sintesi non è possibile, sono infatti 40 i giorni di ‘festività natalizie’.