ULSS MONTEBELLUNA. Vaccinazioni gratuite per le categorie a rischio. Costo di 10 euro per tutte le altre persone

464

Le persone che appartengono a categorie a rischio possono avere il vaccino antinfluenzale in forma gratuita. Tutte le altre persone che intendano vaccinarsi contro l’influenza possono rivolgersi agli ambulatori vaccinali del proprio distretto  per ricevere il vaccino ad un prezzo agevolato (10 euro). Il vaccino antinfluenzale è  raccomandato per tutti, dai 6 mesi di vita in su, come mezzo più efficace per evitare il rischio di ammalarsi di influenza. Lo afferma l’Usll di Montebelluna in una nota stampa.

Categorie a rischio:

  1. Soggetti di età pari o superiore a 65 anni.
  2. Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni di età affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza.
  3. Donne che all’inizio della stagione epidemica si trovino in gravidanza.
  4. Bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, a rischio di Sindrome di Reye in caso di infezione influenzale.
  5. Individui di qualunque età ricoverati presso strutture per lungodegenti.
  6. Familiari e contatti (adulti e bambini) di soggetti ad alto rischio di complicanze (indipendentemente dal fatto che il soggetto a rischio sia stato o meno vaccinato).
  7. Medici e personale sanitario di assistenza in strutture che, attraverso la loro attività, sono in grado di trasmettere l’influenza a chi è ad alto rischio di complicanze influenzali.
  8. Soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e categorie di lavoratori (Forze di Polizia, Vigili del Fuoco, Polizia Locale e altre categorie).
  9. Personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani (allevatori, addetti all’attività di allevamento e trasporto di animali vivi, macellatori e vaccinatori, veterinari pubblici e libero-professionisti).
  10. Donatori di sangue