VITTORIO VENETO. Ruba rifiuti elettronici al Card di Revine. Beccato dai Carabinieri

71

I Carabinieri della Stazione di Vittorio Veneto al termine di una lunga e mirata attività d’indagine hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Treviso un uomo classe 1959 nato in Marocco, residente a Vittorio Veneto (TV), nullafacente con precedenti di polizia, indicato come F. H. I reati contestati sono il furto aggravato continuato ed il possesso di arnesi da scasso. L’uomo è stato colto in flagranza questo pomeriggio nei pressi del Card di Revine Lago (TV), in via Marconi, gestito dalla società SAVNO, mentre era intento ad asportare apparecchiature RAEE, dopo aver divelto la recinzione. Successivamente è stata perquisita la sua auto e vi sono stati trovati rifiuti asportati dal Card. L’indagine, nata a seguito di un esposto presentato dalla SAVNO, ha permesso di accertare che F.H. si è reso responsabile di analoghi furti,  sempre ai danni del Card di Revine Lago, nell’ultima settimana di ottobre.