SANTA LUCIA DI PIAVE. Torna la rievocazione medievale

74

È tempo di Antica Fiera. Sabato 9 e domenica 10 novembre la rievocazione storica del mercato medievale si ripropone a Santa Lucia di Piave per la ventiduesima volta.

Con la giornata di venerdì 8 novembre dedicata ai camperisti (sono attesi oltre 400 camper) iniziano in serata i primi spettacoli. Ma è sabato mattina, con l’apertura del mercato, l’inaugurazione delle mostre nelle ex filande e le premiazioni del concorso “Scrivere il Medioevo”, che l’Antica Fiera entra nel vivo. Alle 18.30 c’è lo spettacolo di fuoco dei Cavalieri dell’Apocalisse e alle 20.30, nella Filanda Grande, il concerto/spettacolo della AIR Orchestra diretta dal M° Paolo Pessina.

Nel parco della “Campagnata”, dalla mattina alla sera, la fiera franca rivive con i figuranti impegnati dietro ai loro banchi delle stoffe, dei cibi e delle marmellate, delle armi e dell’abbigliamento militare del medioevo. Un mercato che da oltre mille anni e ancora oggi, si tiene nei pressi dell’antico guado sul fiume Piave che, lungo la via degli Ungari portava merci di ogni tipo, da Est e da Ovest, nella Marca Trevigiana.

Nei due giorni di fiera franca centinaia di figuranti in abiti medievali si mescolano al pubblico, con spettacoli continuativi di musici, giullari, falconieri, combattimenti d’arme, arcieri e tanti altri artisti per tenere viva una tradizione che il Comitato Antica Fiera fa rivivere da 22 anni.

Da segnalare le mostre nella Filanda Piccola dedicate alla carta prodotta dal riciclo degli stracci, la stampa a caratteri mobili, la scrittura medievale, il laboratorio del vetraio e quello dei mosaici, la mostra dei costumi del medioevo.

Domenica 10 novembre, dopo l’apertura del mercato medioevale e di tutte le mostre, con spettacoli continuativi si arriva alle 13.45, il Corteo storico, con oltre 400 figuranti in costumi trecenteschi, percorre le vie del paese fino al mercato medievale. Alle 18.30 c’è lo spettacolo scenografico finale “I Cavalieri dell’Apocalisse”, con grandi esibizioni di fuochi e pirotecnica, con imponenti musiche medioevali e insolite coreografie, per concludere l’edizione 2019 dell’Antica Fiera di Santa Lucia di Piave.