MONTEBELLUNA. Teatro gratis. In scena Il muro

77

30 anni questo il tempo trascorso dal quando il muro di Berlino ha finito la sua vita, la sua funzione. Per ricordare quel momento e quello che ha rappresentato il Comune di Montebelluna promuove lo spettacolo teatrale “Ha Kotel – Il muro” in programma sabato 9 novembre alle 21.00 al Teatro Binotto di Montebelluna

Lo spettacolo rievoca uno degli eventi più simbolici della nostra storia recente, la caduta del muro di Berlino, avvenuta nel 1989. Attraverso un caleidoscopio di suoni, parole e immagini, lo spettacolo vuole indagare i significati più profondi di quel muro, e dei tanti muri che continuano a separarci.

Ha Kotel è il nome ebraico di un altro celebre muro, il Muro del Pianto di Gerusalemme. Esso è l’esempio di un muro che, invece di dividere, unisce ed esprime simbolicamente il desiderio degli esseri umani di riconoscersi fratelli sotto lo stesso cielo.

Azione teatrale a cura di Quartetto d’archi ExtraHarmoniae, Rossana Mantese (attrice) e Gigi Campalto (tecnico del suono, montaggio audio-video). Con musiche di Shostakovich, Barber, Bach e Part.