VITTORIO VENETO. Ospedale: consegnato il primo lotto dei lavori di adeguamento sismico

112

Il sindaco di Vittorio Veneto Antonio Miatto e l’sssessore ai lavori pubblici Bruno Fasan hanno preso parte ieri alla consegna del primo lotto dei lavori di adeguamento sismico dei corpi alti dell’Ospedale di Vittorio Veneto che hanno interessato l’Unità Operativa di Ostetricia-Ginecologia.

“Con il primo lotto -spiega il sindaco- si è già completato il 42% del programma di lavori, iniziato 10 mesi fa, per un ammontare di 5.400.000 €. Alla fine dei lavori la struttura avrà un livello di sicurezza sismica di molto superiore al minimo imposto dalle normative più recenti. Lunedì prossimo -conclude Miatto- riaprirà anche il Punto Nascite».