CONEGLIANO. A novembre l’Accademia apre la stagione teatrale

248

Per celebrare lo storico anniversario di 150 anni dalla nascita,  il 22 novembre si aprirà la stagione teatrale all’Accademia di Conegliano con una serie di spettacoli che vedono coinvolte le migliori compagnie, a emozionare il pubblico con rappresentazioni classiche e moderne.

Il programma si apre con 15 spettacoli già in calendario ma sono 40 le rappresentazioni previste, con l’auspicio di superare il numero di spettatori dell’anno scorso, ben 40 mila.

Il teatro incontra i sogni, è questo il tema della nuova stagione. Simbolo della città di Conegliano e della sua piazza, il teatro Accademia è stato testimone del cambiamento del mondo, della cultura, della socialità e rimane espressione di una comunità viva e dinamica, grazie alla cura della società proprietaria, l’Accademia S.r.l., che ha recentemente portato a termine una importante opera di ristrutturazione mantenendo alto l’interesse del pubblico.

“Dopo 40 anni continuo a vedere quanto la comunità apprezza il teatro – conferma il direttore artistico Giorgio Fabris – il tema di questa stagione è il sogno perchè lo spettatore deve sentirsi arricchito e alleggerito allo stesso tempo”.

Il teatro Accademia sarà anche la sede in cui si terrà l’assegnazione del premio Civilitas 2019, durante la giornata di sabato 30 novembre.