TREVISO. Mozione dei capigruppo di maggioranza per contrastare l’effetto serra

75
E’ stato presentato ieri nel Consiglio Comunale di Treviso un documento firmato dai Capigruppo della maggioranza Massimo Zanon, Riccardo Barbisan, Giuseppe Basso e Davide Acampora, per chiedere alla Giunta di attivare azioni concrete per contrastare l’effetto serra e l’aumento della temperatura, oltre a politiche di sensibilizzazione della popolazione verso buone pratiche di sostenibilità ambientale e progetti finalizzati a tale obiettivo, anche e soprattutto relativi al traffico e alla mobilità.
La mozione è stata ispirata dal recente rapporto sul Global Environment Outlook firmato da 250 scienziati, dallo studio della “Ellen McArthur Foundation” in collaborazione con il World Economic Forum sulle enormi quantità di plastica versate in mare (8 milioni di tonnellate), dal rapporto Coldiretti del 2019 sul rischio di desertificazione per un quinto del territorio nazionale e dal susseguirsi di gravi fenomeni atmosferici anche in aree non soggette. Fenomeni, questi, determinati dal surriscaldamento globale.
Proprio per questo motivo, è stato chiesto di agevolare la conoscenza delle norme fondamentali di ecosostenbilità fra i giovani, nelle scuole e negli altri ambienti di aggregazione sociali, adottando provvedimenti o promuovendo campagne di informazione.