TREVISO. Il generale dei Carabinieri Parrulli in città

162

In attinata il generale di Brigata Fabrizio Parrulli, nuovo Comandante della Legione Carabinieri “Veneto”, ha fatto visita al Comando provinciale Carabinieri di Treviso. Ricevuto dal colonnello Gianfilippo Magro dapprima ha incontrato per il saluto le Autorità della provincia: S.E. il prefetto Maria Rosaria Laganà, il sindaco della città Mario Conte, il presidente della Provincia Stefano Marcon, il procuratore della Repubblica Michele Dalla Costa e il presidente F.F. del Tribunale Antonello Fabbro. Poi presso il Comando Provinciale Carabinieri si è intrattenuto con una rappresentanza di ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati e carabinieri in servizio, con i comandanti di Compagnia e di Stazione della provincia e con il personale dell’Arma in  congedo e le Benemerite. Agli stessi ha espresso il suo apprezzamento per l’attività svolta sottolineando l’importanza di garantire alla popolazione la massima sicurezza, richiamando i valori etici per i quali l’Arma è divenuta punto indiscusso di riferimento per le comunità, anche le più piccole e disseminate sul territorio. Ai comandanti di Stazione, vere sentinelle dello Stato in questa Regione, ha espresso loro vicinanza ed ha rivolto un pensiero cordiale alle famiglie dei militari che con loro condividono l’impegnativa quotidianità.