MONTEBELLUNA. Torna il Bonus per le famiglie delle scuole paritarie

157

L’amministrazione comunale di Montebelluna ha deciso di mettere a disposizione 300 euro di bonus straordinario per le famiglie che hanno iscritto i propri figli alle scuole paritarie.

Una scelta che ricalca quella sperimentale dello scorso anno quando l’iniziativa è stata molto partecipata con oltre 100 domande presentate.

L’incentivo, allora come quest’anno, è stato introdotto su proposta dell’assessorato alle politiche familiari, data l’insufficiente disponibilità di posti nelle scuole dell’infanzia pubbliche montebellunesi che non soddisfano la domanda di servizio educativo e formativo nella fascia di età 3-6 anni, per cui oltre 300 nuclei familiari residenti usufruiscono dei servizi erogati dalle scuole dell’infanzia paritarie.

Come lo scorso anno la partecipazione necessita di tre requisiti:
-la residenza nel Comune di Montebelluna alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione;
-aver frequentato una scuola dell’infanzia paritaria per almeno 6 mesi nell’anno scolastico 2018/2019
-ed un valore ISEE minorenni inferiore a 19mila euro.