VITTORIO VENETO. Al Museo della battaglia continua la manutenzione di armi e reperti

51

In questi giorni, dopo la breve pausa estiva di agosto, sono riprese le operazioni di manutenzione armi e reperti presso il Museo della Battaglia. Si tratta di un intervento importante, effettuato sulla raccolta oplologica dell’Istituto, che conserva una collezione fra le più interessanti del settore. L’attività è stata resa possibile in virtù di un apposito Protocollo d’Intesa sottoscritto alcuni mesi fa con l’Esercito Italiano. Grazie ad esso, l’attività di manutenzione dei materiali, è stata affidata agli specialisti della 132^ Brigata Corazzata Ariete di Pordenone. Un’esperienza unica nel suo genere, molto apprezzata anche dalla Soprintendenza competente che ha continuamente autorizzato l’iniziativa.

A ottobre verrà organizzata una serata con ingresso gratuito al Museo dove sarà possibile visitare i reperti restaurati ed assistere ad una dimostrazione dell’attività manutentiva in corso.