SAN MARTINO DI CASTROZZA. Venerdì e sabato si svolgerà il Rally

54

Il Rally San Martino di Castrozza è alle porte, previsto tra venerdì 13 e sabato 14 Settembre, e Jteam si prepara a vivere un fine settimana ricco di colpi di scena, già prima della partenza. Il primo riguarda un assente di lusso, Paolo Menegatti, il quale non potrà giocarsi in Trentino le residue speranze di portare in dote al sodalizio vicentino la Michelin Rally Cup. Uno sgambetto della sorte, un infortunio durante una sessione di allenamento in bici, ha privato il vicentino ed il navigatore Christian Cracco di giocarsi le ultime chances di successo.

JTeam  punta tutto sul giovane Gianmarco Lovisetto, affiancato da Ivan Gasparotto sulla Renault Clio Super 1600 di MS Munaretto, per continuare una tradizione che la vede protagonista vincente, nel Campionato Italiano WRC, da varie stagioni. Il pilota di Bastia di Rovolon, supportato dalla scuderia Monselice Corse, si ritrova con il mirino puntato su tre obiettivi ben precisi, a partire da quello più ambizioso ovvero la vittoria nella Coppa ACI Sport Under 25: la classifica provvisoria lo vede al terzo posto, ritardo di un punto e mezzo da Scalzotto e di sette e mezzo dall’attuale leader Farina.
Messo in cassaforte il titolo di vice campione tra le due ruote motrici, nell’anno di debutto e preceduto unicamente da un vecchio volpone come Vescovi, l’interesse si sposta verso la Michelin Rally Cup: con il successo di raggruppamento ormai nelle mani Lovisetto può, sulla carta, puntare ancora al ribaltone nell’assoluta riservata alle giovani promesse.

Ciliegina sulla torta di Jteam sarà il gradito ritorno del detentore della Coppa ACI Sport R5, Antonio Forato, che per l’occasione tornerà al volante della plurititolata Ferrari 430, due volte campionessa italiana di gruppo GT nel CIVM 2012 e 2010 con il pilota di Castelfranco, nel ruolo di apripista, sulla speciale spettacolo di Venerdì sera, per scaldare i cuori degli appassionati.