Home Economia ECONOMIA. Abaco rafforza la divisione SmartCities

ECONOMIA. Abaco rafforza la divisione SmartCities

93

Cresce e si rafforza la divisione SmartCities di Abaco Spa di Montebelluna (TV), divisione aziendale che da una quindicina d’anni si occupa di progetti di mobilità e gestione della sosta a pagamento in varie città italiane. Fra le ultime concessioni acquisite da Abaco SmartCities ci sono località importanti, quali Empoli (FI), Settimo Torinese (TO), Pula e Quartu Sant’Elena (CA), Chieri (TO), Seriate (BG), Lugo di Romagna (RA), le quali vanno ad aggiungersi ad altre gestioni consolidate di Abaco SmartCities lungo tutta la penisola, come Faenza (RA), Desio (MB), Negrar (VR), Sondrio, Castelfranco Veneto, Montebelluna, Vittorio Veneto e Mogliano Veneto (TV).

In particolare, la forza di Abaco SmartCities sta nella capacità di offrire ai clienti-partner un servizio completo, un pacchetto “chiavi in mano” per la gestione della sosta a pagamento, che spazia dalla progettazione del servizio, alla fornitura e personalizzazione della strumentazione necessaria (parcometri, casse e barre automatiche, segnaletica orizzontale e verticale, software gestionali, app, sensori di parcheggio, pannelli elettronici, telecamere, colonnine per la ricarica di veicoli elettrici), offerta comprensiva anche della gestione delle infrastrutture e dei relativi servizi, quali ad esempio la raccolta di denaro, la manutenzione ordinaria e straordinaria degli strumenti, l’assistenza agli utenti finali e il supporto all’Ente affidatario.

Un modello di Smart Parking virtuoso Abaco lo ha realizzato nel giro di breve tempo a Negrar di Valpolicella, nel Veronese, dove a marzo scorso – insieme all’Amministrazione comunale e ai partner coinvolti – Abaco SmartCities ha organizzato un convegno tecnico con amministratori e funzionari pubblici, per raccontare loro quello che si è fatto concretamente in città.

GRUPPO ABACO IN BREVE
Abaco SmartCities è una delle divisioni aziendali di Abaco Spa, società che da cinquant’anni si occupa di accertamento e riscossione dei tributi locali e che oggi collabora con oltre 700 Comuni italiani, grazie a più di 400 dipendenti e con una rete territoriale composta di oltre 80 unità periferiche, alle quali si aggiungono oltre 400 recapiti locali, per un fatturato globale 2018 di 32 milioni di euro.

Le altre Business Unit di Abaco Spa, oltre a SmartCities, sono: Tributi minori (pubblicità e pubbliche affissioni, tassa rifiuti, piano generale degli impianti pubblicitari) insieme a Tributi maggiori (Imu, Tasi, Tares, Tasi), Recupero crediti e Riscossione coattiva, News Business (che comprende imposta di soggiorno, illuminazione votiva, stampa e spedizione documenti, consulenza tributaria e informatica).

La sede legale di Abaco Spa si trova a Padova, quella amministrativa a Montebelluna. Di recente è entrata a far parte del Gruppo Abaco, fondato dal rag. Gianni Gallo e dalla sua famiglia negli anni Sessanta, anche Abaco Energia, una società con sede a Treviso, operativa dal 2018, che si occupa di fornitura a costi vantaggiosi a famiglie e imprese di gas e di energia elettrica, sul territorio nazionale.