TREVISO. Nuovo anno scolastico al Pio X con 49 studenti in più

179

Il collegio Pio X ha di fatto riaperto il nuovo anno scolastico ieri mattina all’Auditorium. Ci sono state le comunicazioni del rettore mons. Lucio Bonomo. Un seminario di formazione per tutti i docenti diretto da Rita Bressan psicologa e psicoterapeuta ha poi coinvolto i docenti.
Il rettore ha dato notizia della composizione numerica dei diversi istituti scolastici. Il nuovo anno inizia con un totale di 1.372 alunni, dei quali 87 nella scuola ‘Cecilia Danieli’ di Buttrio, gestita direttamente e con propri docenti dalla Fondazione Collegio Pio X. In dettaglio, alle Superiori vi sono 363 iscritti, alle Medie 257 e 665 a Infanzia e Primaria di Treviso. Rispetto all’anno scorso, l’incremento a Treviso è stato di 49 iscritti. Il personale dipendente, tra docenti e impiegati, è di 172 persone. I lavori del nuovo edificio destinato all’International proseguono come da programma. A breve sarà resa funzionante la nuova palestra.
Nel suo saluto ai docenti, tra i quali i nuovi assunti, mons. Lucio Bonomo ha richiamato il nucleo costitutivo del progetto educativo del Collegio, ossia l’umanesimo cristiano e la persona al centro. In questo ambito si è sviluppato anche l’intervento di Rita Bressan sulla “Gestione del conflitto senza perdenti: contributo per una lettura educativa delle relazioni scuola/famiglia”. Nel corso della lezione, i docenti sono stati stimolati anche con delle esercitazioni.