SIENA. I trevigiani Luelo, primi nei brani in italiano, nella finalissima di Una voce per l’Europa

92
Quello: lucia Gatto e Lorenzo Tonon

Giovedì 29 agosto sul palco di Chianciano Terme (SI), nella serata dedicata alla Finale della categoria Brani in lingua italiana, al termine di una sfida molto combattuta e di altissimo livello, si sono imposti i trevigiani Luelo davanti a Francesca Fucci in arte Ändrea, nata ad Avellino ma di casa a Ferrara, mentre il terzo posto è andato a Martina Affidato da Avellino.

A valutare le esibizioni dei 16 finalisti, presentati da Camilla Mancini, è stato Marco Carbone, regista di RTL Hits Estate.

I Luelo sono Lucia Gatto e Lorenzo Tonon, entrambi classe ‘96. Il loro progetto nasce nel 2015 con l’intento di proporre brani di nicchia e arrangiandoli in chiave personale e originale. Dopo diversi live acustici, nell’estate 2017 raggiungono la finale del concorso musicale Festival Show all’Arena di Verona. Il desiderio del gruppo è portare un po’ di spensieratezza e serenità e per questo è impegnato a scrivere brani inediti, come “Shaka Laka”, con cui hanno conquistato la vittoria a Una Voce per l’Europa.