MALTEMPO. Esondato il Meschio, grandine e vento

334

Il maltempo che ieri ha portato vento e temporali ha lasciato i suoi danni soprattutto nella zona nord della Marca. A San Giacomo di Veglia il Meschio è straripato, in altri luoghi i fulmini hanno incendiato alberi, il vento ha scoperchiato tetti e la grandine ha distrutto i raccolti. Ma un po’ ovunque i vigili del fuoco sono stati impegnati.