VITTORIO VENETO. Tutto pronto per il Giro Rosa del 12 luglio

84

Mancano ormai pochi giorni alla tappa vittoriese del «Giro Rosa» – prevista per il prossimo 12 luglio – e la macchina organizzativa marcia a pieno regime. Questa mattina, presso il Comando della Polizia Locale, si è tenuta una riunione nel corso della quale sono stati definiti i particolari relativi all’allestimento del «Villaggio Partenza» che sarà realizzato in Piazza del Popolo. Qui le atlete effettueranno le operazioni di firma che precederanno il via. Il personale dell’organizzazione troverà invece posto all’interno del Palazzo Municipale. Piazza del Popolo, Viale Trento Trieste, Via Fenderl e il parcheggio della stazione resteranno dunque chiusi al traffico.

Nell’area del «Villaggio Partenza» sosterà il «Pullman Azzurro» della Polizia di Stato che i bambini potranno visitare ricevendo gadget e giochi pensati per apprendere una corretta educazione stradale. Saranno inoltre presenti con un proprio mezzo anche i Vigili del Fuoco ed infine un camper del Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA, main sponsor di questa 30 edizione del giro – anch’esso attrezzato con giochi a disposizione dei più piccini. La piazza sarà infatti pacificamente invasa da 150 bambini dei Centri Estivi. Infine, personale del Centro Antiviolenza di Vittorio Veneto illustrerà al pubblico le attività della struttura.

Terminate le operazioni di firma le atlete si sposteranno in gruppo, percorrendo una sorta di giro d’onore attraverso le vie della città, fino a raggiungere il punto da cui la gara prenderà il via all’altezza dell’«Eurovelo», presso il civico 89 di Via Matteotti. Qui è stato fissato il chilometro zero della competizione che porterà le concorrenti fino al traguardo di Piazza Italia a Maniago, dopo un percorso di 133 km. Secondo gli organizzatori si tratta di «una tappa impegnativa che dopo Polcenigo vede salire il dislivello. Due saranno i punti più critici: la scalata che porta ad Andreis (al km 60) e quella meno faticosa che porta a Clauzetto (al km 95)».

Nel tragitto fino alla partenza le concorrenti percorreranno Viale della Vittoria, Via Canova, Piazza Foro Boario, via Petrarca, Via Virgilio e via Matteotti. Davanti a loro, in una sorta di festosa parata, pedaleranno i giovanissimi atleti delle squadre di ciclismo locali e gli Juniores del «Team Nibali», formazione messinese che si trova in Veneto per un periodo di preparazione e per gareggiare nella nostra regione.

Lo start verrà dato alle 12.15: il tratto di strada compreso tra Via Matteotti e Piazza Fiume e quello successivo in direzione di Colle Umberto saranno dunque interdetti al traffico veicolare dalle 12.00 alle 12.30.