PIEVE DI SOLIGO. La convention dei chitarristi con il canadese Manel Jamal, Massimo Bubola e molti artisti internazionali

96

Al via -a Pieve di Soligo in villa Brancolino e a Conegliano a San Francesco-  la 26^ edizione della convention ADGPA (Atkins-Dadi Guitars Players Association), un evento che apre le porte ai chitarristi di tutto il mondo.

Ospite della prima serata di venerdì sarà una stella dell’attuale panorama fingerstyle mondiale: il canadese Maneli Jamal, vincitore di molte competizioni in tutto il mondo.

Ogni anno gli organizzatori invitano un cantautore che suoni la chitarra come perno della sua produzione artistica: quest’anno sarà la volta di  Massimo Bubola, dalla carriera quarantennale, stretto collaboratore di Fabrizio De Andrè. Massimo suonerà sabato 6 luglio in villa Brandolini di Solighetto.

Altro momento di fascino si terrà la domenica sera nell’ex convento di San Francesco a Conegliano, dove si esibiranno chitarristi provenienti da tutto il mondo.

Il programma del 5-6 e 7 luglio prevede anche seminari, incontri con i liutai  e l’assegnazione dei premi “Chitarrista emergente” e “liutaio dell’anno”.