PREMIO GIORNALISTICO. Vince Davide D’Attino

201

Davide D’Attino vince l’edizione 2019 del premio giornalistico “Penna d’oca”, indetto da Assostampa Padova che, delegazione territoriale del Sindacato giornalisti  Veneto (Sgv),  festeggia i 120 anni di attività. D’Attino, collaboratore dell’edizione padovana del Corriere del Veneto, è stato premiato dal prefetto Renato Franceschelli per l’articolo “Nini e Toni, “gemelli” del lavoro in pensione dopo mezzo secolo”, pubblicato sul quotidiano il 28 dicembre scorso. Nel pezzo ha raccontato la vicenda di due artigiani del centro storico di Padova, uno barbiere e l’altro meccanico di biciclette, che hanno deciso di chiudere le loro attività nello stesso giorno dopo oltre mezzo secolo di lavoro.

Menzione speciale per Valentina Polati per il servizio televisivo “Viola Speranza” andato in onda il 26 novembre scorso nel telegiornale di 7Gold Telepadova sulla testimonianza di una coppia padovana che ha avuto un figlio nato ad appena 24 settimane di gestazione.