MONTEBELLUNA. A giugno Villa Manin diventerà palestra all’aperto

240

Da giugno Parco Manin di Montebelluna diventa una palestra a cielo aperto. Chiunque potrà sperimentare le attività proposte dalle associazioni con il contributo di 10 euro per coprire l’assicurazione.

E’ questo lo scopo del progetto “riDatti una Mossa”, promosso dal dipartimento Prevenzione e Salute dell’ULSS 2 nell’ambito del progetto “Lasciamo il segno – la rete trevigiana dell’attività fisica” e a cui il Comune ha aderito sulla scia anche del seguito ottenuto altri Comuni tra cui Treviso, Silea, Preganziol, Roncade.